STORIE PORNO
STORIE PORNO
I migliori racconti porno
amatoriali online!!
Io guardone e cuckold 8Quel porco di mio cognatoscopata con mamma della mia ragazzaLa troia che c'è in mecoppia maturaLo sconosciuto in trenoUna spiaggia indimenticabilevacanza in grecia
Nick: Password:

Pubblica la tua storia!
CLICCA QUI!!
Iscriviti alla newsletter!



Per ricevere tutte le nuove storie!!

Amo Fare Sesso!!!
Ciao mi chiamo Luna e ho 19 anni....da quando ho perso la verginità non riesco più a fermarmi.
Una sera al pub dove lavoro occhio uno avrà avuto 28 anni ma era splendido...avevo già notato che era da un pò che mi osservava così attirai sempre di più l'attenzione con movimenti sempre più provocanti finchè non lo vidi che mi rincorreva verso il magazzino delle scorte...entrò e chiusi la porta a chiave.
Cominciai subito a baciarlo e a toccargli il membro, era già duro, finche non lo portai fuori dai pantaloni e cominciai a succhiarlo prima con tranquillità e poi con foga aumentando il ritmo e usando le mani mentre lui mi diceva che brava troia che ero...mi venne in bocca e io succhiai con goduria quella meraviglia ma non ero contenta volevo godere anch'io così tirai giù i pantaloncini e il perizoma e me lo misi in fica che era già tutta bagnata...ma non volevo che finisse così spostai il suo membro nel culetto e mentre mi penetrava e io godevo mi dava della porca della troia......e più diceva così più mi eccitavo...finchè me lo rimisi nella fica e dopo pochi colpi venni.
Ci rivestimmo e gli diedi il mio numero...poche ore dopo mi chiama e mi dice se ho ancora voglia...ci troviamo in un parcheggio ma vedo che non è solo.
In macchina Marco, il suo amico, comincia a toccarmi baciandomi il seno e con la manina si muove sopra alle mie mutandine...arriviamo a casa di Matteo e subito mi lancio nel divano vogliosa di sesso i due mi mostrano i loro cazzi e comincio a leccarli prima uno e poi l'altro e poi insieme li spompo bene finche non diventano viola...intanto anche la mia passerina era fuori di sè...avevo tre dita che mi esploravano e mi facevano godere sempre più così mi sedetti sopra di Matteo e cominciai a ficcarmelo con cattiveria avevo troppa voglia mentre spompinavo Marco davanti a me...si stacco dalla mia bocca e mi disse-adesso vedrai bella troia quanto ti facciamo godere- me lo mise nel culo e lo sfondò mentre Matteo continuava nella fica...mi sono sentita piena dappertutto...arrivò per prima Marco e senti il suo liquido caldo dentro poco dopo Matteo si tolse e mi venne in faccia non centrendo la bocca...io non ero ancora venuta così presi ino pseudo cazzo e me lo misi dentro muovendo l'attrezzo con velocità e mi masturbai davanti a loro finchè non venni...e per finire mi feci pulire da loro non potevo andare a casa in quelle condizioni...
Amo fare sesso!!!
Un bacio fatemi sapere

COMMENTALA NELLA NOSTRA CHAT PORNO
MAGARI TROVI ANCHE L'AUTORE DELLA STORIA!


Eccitometro (Numero di voti: 28): 6.29 Commenti (15)

Quanto ti ha eccitato questa storia??!!
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10